Travi reticolari TTR: i vantaggi di tale sistema costruttivo
icon

Travi reticolari TTR: i vantaggi di tale sistema costruttivo

I vantaggi di tale sistema costruttivo

11/01/2021

icon

Travi reticolari TTR: i vantaggi di tale sistema costruttivo

I vantaggi di tale sistema costruttivo

11/01/2021

La trave reticolare TTR, che realizziamo da oltre 50 anni, è un elemento strutturale versatile e dalle alte performances.

Le peculiarità che hanno portato al successo di questo sistema sono:

  • autoportanza: è la qualità principe. Una volta ancorata al pilastro, la trave sostiene sé stessa ed il carico del solaio. Non dovendo avvalersi di puntelli e banchinaggi, la posa di questo elemento comporta un notevole risparmio economico e di tempi.
  • resistente al fuoco. 
  • rapidità di montaggio: l’autoportanza incide notevolmente sui tempi. Accoppiando le travi TTR ai pilastri PTR, i tempi di esecuzione dell’opera rispetto al calcestruzzo armato si riducono di circa un 50 %. Per diminuire ulteriormente i tempi, forniamo le Travi TTR complete di cassero. 
  • economicità: l’assenza di puntelli e la velocità di esecuzione comportano un notevole risparmio. Oggi, l’obiettivo primario di ogni committente è ridurre i tempi del cantiere, sia per diminuire i costi, sia per poter fruire dell’immobile il prima possibile. Inoltre, questo sistema offre maggiori garanzie nel rispetto del cronoprogramma dei lavori.
  • dimensioni ridotte: grazie all’anima reticolare della trave precostituita in acciaio TTR, è possibile ridurre notevolmente le dimensioni rispetto al semplice cemento armato. Inoltre, con questo sistema spesso si riesce ad evitare le travi ricalate, eliminando così vincoli impiantistici e architettonici.
  • semplicità di posa: non occorrono assemblamenti in cantiere.

Inoltre, si tratta di un elemento versatile che viene utilizzato per la realizzazione di:

  • edifici residenziali (villette e fabbricati multipiano) e consolidamento di palazzi storici;
  • strutture ricettive (alberghi, hotel ecc.) fabbricati direzionali (uffici, banche ecc.);
  • edifici industriali, artigianali e commerciali, compresi i centri commerciali;
  • capannoni e depositi;
  • strutture caratterizzate da grandi luci e/o notevoli carichi;
  • coperture;
  • ponti, parcheggi e ospedali;

Come si può notare, è possibile sfruttare questa tecnologia sia per le villette sia per le strutture più complesse. Considerate le caratteristiche, questa trave rappresenta il futuro in ambito strutturale.

Noi di TR Tecnology forniamo un’assistenza a 360 gradi e supportiamo il progettista in ogni fase. Contatta il nostro ufficio tecnico per qualsiasi chiarimento.